Amministrazione Aperta

Amministrazione Aperta

Calcolo IMU

Progetto ALI

Progetto ALI

Accessibilità



questo sito e' conforme alla legge 4/2004

Trasaprenza

 

amministrazione trasparente

Statistiche Visite

Statistiche Visite

Fotogallery


GemellaggioSantuario di Santa Liberata

Linea Amica

Linea Amica

RSS di Ultima Ora - ANSA.it

Mappa

Per utilizzare queso blocco inserire la chiave di Google nelle impostazioni del sito!

Benvenuti nel sito del Comune di Santo Stefano di Rogliano

Il Comune di Santo Stefano di Rogliano  appartiene alla provincia di Cosenza e dista 18 chilometri da Cosenza, capoluogo della omonima provincia. Il territorio del comune risulta compreso tra i 550 e i 1.476 metri sul livello del mare. L'escursione altimetrica complessiva risulta essere pari a 926 metri.

 

Santo Stefano di Rogliano

In primo piano

04/03/2015

FATTURAZIONE ELETTRONICA - PUBBLICAZIONE CODICE UFFICIO E CODICE UNICOVO UFFICIO

 

UFFICIO TECNICO 

CODICE UFFICIO: c_i359 - CODICE UNIVOCO UFFICIO: U30NLK

pec: luigi.cassano@asmepec.it

 

UFFICIO RAGIONERIA

CODICE UFFICIO: c_i359r - CODICE UNIVOCO UFFICIO: D8QEIN

pec: francesca.montemurro@asmepec.it

 

UFFICIO AMMINISTRATIVO

CODICE UFFICIO: c_i359e - CODICE UNIVOCO UFFICIO: P7NQOA

pec: mariapia.soda@asmepec.it

02/03/2015

L’Inps presenta l’ANF, un sostegno per le famiglie dei lavoratori dipendenti e dei pensionati da lavoro dipendente, i cui nuclei familiari siano composti da più persone e che abbiano redditi inferiori a quelli determinati ogni anno dalla Legge. Il sussidio viene erogato dall’INPS a seconda delle caratteristiche del nucleo familiare
In base al nucleo familiare e ai redditi viene calcolato l’ammontare dell’erogazione che arriva fino ad un massimo di 1.300 euro al mese, fino a Luglio 2015. Vediamo quali sono i requisiti richiesti e come presentare la domanda.

 

Requisiti 

Per richiedere l’assegno è necessario che nel nucleo familiare ci sia almeno un genitore e tre figli minori di anni 18 (compresi i figli minori del coniuge e i minori ricevuti in affidamento preadottivo). Il genitore e i tre minori devono far parte della stessa famiglia anagrafica. I minori non devono essere in affidamento presso i terzi. E’ necessario avere un valore ISEE non superiore a quello richiesto dalla Legge per la concessione dell’assegno, pari ad Euro 23.200,30 per nuclei familiari con 5 componenti.

Composizione nucleo familiare

Il nucleo familiare per cui spetta l’ANF può essere composto da:

  • il richiedente lavoratore o il titolare della pensione;
  • 
il coniuge che non sia legalmente ed effettivamente separato, anche se non convivente, o che non abbia abbandonato la famiglia (gli stranieri poligami nel loro paese possono includere nel proprio nucleo familiare solo una moglie);
  • 
i figli ed equiparati di età inferiore a 18 anni, conviventi o meno;

  • i figli ed equiparati maggiorenni inabili, purché non coniugati, previa autorizzazione.
Sono considerati inabili i soggetti che, per difetto fisico o mentale, si trovano nell’assoluta e permanente impossibilità di dedicarsi a proficuo lavoro;

  • i figli ed equiparati, studenti o apprendisti, di età superiore ai 18 anni compiuti ed inferiore ai 21 anni compiuti, purché facenti parte di “nuclei numerosi”, cioè nuclei familiari con almeno 4 figli tutti di età inferiore ai 26 anni, previa autorizzazione;

  • i fratelli, le sorelle del richiedente e i nipoti (collaterali o in linea retta non a carico dell’ascendente), minori o maggiorenni inabili, solo nel caso in cui essi sono orfani di entrambi i genitori, non abbiano conseguito il diritto alla pensione ai superstiti e non siano coniugati, previa autorizzazione;
  • 
i nipoti in linea retta di età inferiore a 18 anni, viventi a carico dell’ascendente, previa autorizzazione.
 

Destinatari

L’assegno per il nucleo familiare è erogato a:

  • lavoratori dipendenti;
  • ai lavoratori dipendenti agricoli;
  • 
lavoratori domestici;
  • lavoratori iscritti alla gestione separata;
  • titolari di pensioni (a carico del fondo pensioni lavoratori dipendenti, fondi speciali ed Enpals);
  • titolari di prestazioni previdenziali;
  • lavoratori in altre situazioni di pagamento diretto.

Domanda

La domanda deve essere presentata al Comune di residenza del richiedente e deve essere accompagnata dalla Dichiarazione sostitutiva unica (Dsu) contenente la situazione reddituale e situazione patrimoniale del nucleo familiare per il calcolo dell’Isee.

 

Come richiedere l'ANF

Chi volesse richiedere l’ANF lo deve fare per ogni anno a cui si ha diritto e si deve richiedere al proprio datore di lavoro, se si è lavoratori dipendenti, utilizzando il modello ANF/DIP (SR16) oppure all’Inps nel caso in cui il richiedente sia: addetto ai servizi domestici, 
operaio agricolo dipendente a tempo determinato, 
lavoratore iscritto alla gestione separata.

Chi deve richiedere l’ANF all’Inps lo può fare attraverso i servizi telematici accessibili direttamente dal cittadino munito di PIN attraverso il portale dell’Istituto – servizio di “Invio OnLine di Domande di prestazioni a Sostegno del reddito” oppure attraverso i servizi telematici offerti dai patronati. Tutti i dettagli sono contenuti: http://www.inps.it/bussola/GetPDFVersion.aspx?iIDItem=9765

02/03/2015

 

BANDO DI GARA PUBBLICO INCANTO PER L’APPALTO DEI LAVORI DI:

PSR CALABRIA 2007/2013 - MISURE ATTIVABILI DA PIAR - MISURA 125 - MIGLIORAMENTO E SVILUPPO DELLE INFRASTRUTTURE IN PARALLELO CON LO SVILUPPO E L'ADEGUAMENTO DELL'AGRICOLTURA E DELLA SILVICOLTURA - LAVORI DI SISTEMAZIONE STRADE RURALI

 

27/02/2015

L’Agenzia delle Entrate ha indetto un concorso pubblico per l’assunzione a tempo indeterminato e in diverse Regioni d'Italia, di 892 unità per la terza area funzionale, fascia retributiva F1, profilo professionale Funzionario, per attività amministrativo-tributaria. Il 20% dei posti è riservato ai dipendenti di ruolo dell’Agenzia delle Entrate, appartenenti alla seconda area funzionale, in possesso dei requisiti previsti dal bando. 

 

Requisiti

Alle selezioni possono partecipare coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti politici e civili;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari;
  • diploma di laurea in giurisprudenza, scienze politiche, economia e commercio o diplomi di laurea equipollenti per legge, conseguiti presso una università o altro istituto universitario statale o legalmente riconosciuto, o i corrispondenti titoli di studio di I livello, denominati laurea (L), previsti dall’art. 3 del regolamento adottato dal Ministro dell’Università, dell’Istruzione e della Ricerca con decreto del 22 ottobre 2004, n. 270 (alla procedura selettiva possono partecipare anche coloro che sono in possesso di titolo di studio conseguito all’estero, o di titolo estero conseguito in Italia, riconosciuto equipollente ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi, secondo la vigente normativa, ad una delle lauree sopra indicate).

    Ripartizione dei posti

    I posti di lavoro disponibili sono così ripartiti nelle seguenti regioni:
    • Lombardia: 470 posti
    • Veneto: 140 posti
    • Piemonte: 110 posti
    • Emilia Romagna: 110 posti
    • Toscana: 42 posti
    • Liguria: 20 posti
     

    Domanda e scadenza

    Gli interessati devono compilare e inviare la domanda di ammissione al concorso esclusivamente per via telematica, utilizzando l’applicazione informatica (allegato Domanda). Il termine ultimo per la presentazione delle domande è fissato per il giorno 26 marzo 2015.

     

    Allegati

     

    Bando: http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/file/Nsilib/Nsi/Agenzia/Amministrazione+trasparente/Bandi+di+concorso/Concorsi+non+ancora+scaduti/Selezione+pubblica+per+l+assunzione+a+tempo+indeterminato+di+892+unita+per+la+terza+area+funzionale/Provvedimento+del+23+02+15+Selezione+pubblica/bando+892.pdf

     

    Domanda: http://www.892trib.it/


 

 
06/02/2015
Sergio Marchionne ha annunciato l’arrivo di nuove Assunzioni in FIAT a Melfi. Durante i prossimi tre mesi la casa automobilistica assumerà ben 1.500 persone nello stabilimento produttivo in Basilicata, dove vengono prodotti i due nuovi modelli di Jeep Renegade e di Fiat 500X. Ecco come candidarti.
 

FIAT fa ora parte del Gruppo Fiat Chrysler Automobiles (FCA), il settimo costruttore automobilistico al mondo opera nel mercato automotive con i marchi Abarth, Alfa Romeo, Chrysler, Dodge, Fiat, Fiat Professional, Jeep, Lancia, Ram, Ferrari e Maserati, cui si aggiungono SRT, divisione sportiva dedicata ai veicoli ad alte prestazioni, e Mopar, il brand che offre servizi post-vendita e ricambi. ​Le attività del Gruppo includono anche Comau (sistemi di produzione), Magneti Marelli (componenti) e Teksid (fonderie).

 

Piano di inserimento

Come annunciato dall’AD di FCA, nei prossimi tre mesi si procederà con l’inserimento di oltre 1.000 nuovi lavoratori nello stabilimento di Melfi dove vengono prodotte le due vetture che stanno avendo un andamento decisamente positivo sul mercato. Queste persone verranno inizialmente inserite con contratto interinale che potrà trasformarsi nel nuovo contratto a tutele crescenti, attualmente in via di definitiva approvazione.

Non si tratta però di sole nuove assunzioni, a queste persone, se ne aggiungeranno altre 350 temporaneamente trasferite dagli stabilimenti di Cassino e Giambattista Vico di Pomigliano d’Arco. Il programma di assunzioni FIAT Melfi prevede inoltre l’inserimento di circa 300 nuovi lavoratori ai quali si aggiungeranno subito circa cento persone provenienti dallo stabilimento di Cassino. Contestualmente, FCA ha annunciato anche la chiusura della Cassa Integrazione Straordinaria, con il rientro immediato all’attività lavorativa di tutti i 5.418 dipendenti dello stabilimento SATA.

 

Candidatura

Per inviare la propria candidatura in vista delle nuove assunzioni FIAT a Melfi è necessario inviare il Curriculum Vitae all'indirizzo email melfi2015@fcagroup.com.


 

 

 

 
 

Elenco bandi

Nascondi bandi scaduti
BANDI IN PRIMO PIANO

Elenco concorsi

Nessun concorso presente in archivio

Comune di Santo Stefano di Rogliano

P.IVA 01637380781

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.476 secondi
Powered by Asmenet Calabria