/img/public/2019/Home_2.jpg

Cittadini Illustri

Nell’ambito delle comunità santostefanesi presenti nei vari paesi, sono numerosi i cittadini che si affermano in ogni settore della vita produttiva, economica e sociale, offrendo un contributo alla crescita dei luoghi ospitanti, nei quali si sono ben integrati.

 

 

Tra i tanti cittadini illustri residenti all’estero, occupa un posto di rilievo, nell’ambito delle istituzioni democratiche statunitensi, l’Avvocato Frank Montemurro.

Frank_MontemurroNasce a Philadelphia nel quartiere Frankford. Dopo il congedo dalla Marina Militare si laurea presso la Temple University e consegue altra Laurea in Legge presso la Duke University in Durtham, North Carolina.

Nel 1954 sposa Margaret Concetta Gigliotta e ha tre figli.

Nel 1959 l’Associazione dei Giudici dei Tribunali Civili della Contea di Philadelphia lo nomina vice Commissario dei processi penali.

Nel 1970, il Presidente della Repubblica Italiana gli conferisce il grado di Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

Nell’Aprile del 1971 viene insignito del premio per il “Servizio Distinto” del Lions Club di Busteleton.

Nel 1973riceve il premio dal Comitato Nazionale Americano sulla migrazione italiana in riconoscenza del suo lavoro nell’assicurare il giusto trattamento agli immigrati italiani.

Nello stesso anno riceve il premio filantropico da “The Bridge at Fox Chase”. Al 36° Convegno Supremo biennale, il magistrato presenta il Presidente degli Stati Uniti Jimmy Carter.

L’8 Agosto 1982 viene nominato “Knight Commander” dell’ordine di San Gregorio il Grande da Sua Santità, Papa Giovanni Paolo II.

Il 3 Gennaio  1994, per la prima volta nella storia della Corte Suprema della Pennsylvania viene nominato “Senior Justice”.

Il 1° Giugno 1996, il giudice riceve il premio “Community Leadership Award”.

Il 27 Luglio 1996 viene nominato dalla Suprema Corte della Pennsylvania “Special Master” per elaborare un piano per la transizione al finanziamento statale di tutti i Tribunali dello Stato.

È autore di numerose pubblicazioni, tra cui “Doctrine of Exhaustion of Union Remedies” e “The Family One Hundred years of Neglect”

 

 


 

 

  

Padre_Eugenio_FiliceEugenio Filice è nato a S. Stefano di Rogliano (Cosenza) il 3 dicembre 1939.

Padre Filice e` membro della Congregazione dei Pii Operai Catechisti Rurali (meglio conosciuti con il nome di Missionari Ardorini) fondata dal Servo di Dio Don Gaetano Mauro nativo di Cuti di Rogliano.  La sua formazione intellettuale registra esperienze di studio in campo filosofico, teologico, umanistico e scienze dell’educazione perseguite in diverse e rinomate istituzioni, quali il Seminario di Capodimonte, la Facoltà di Teologia San Luigi di Posillipo e l’Università di Lettere e Filosofia Federico II a Napoli e le Università di Toronto e di York in Canada.

Già Insegnante nel Collegio "Bianchi" di Napoli e nel Ginnasio-Liceo dell’Istituto "Don Bosco" di Montalto Uffugo (Cosenza), trasferitosi in Canada nel 1975, ha prestato la sua opera quale Consulente Scolastico nella Dante Alighieri Academy di Toronto per 20 anni. 

La sua lunga attività di educatore è stata coronata nel 1999 quando il Cardinale Aloysius Ambrozic lo chiamò a ricoprire la prestigiosa carica di Vicario Episcopale per l’Educazione Cristiana nei 5 Provveditorati agli Studi della vasta Arcidiocesi di Toronto. La sua lunga permanenza in Toronto è stata costellata da diversi impegni pastorali, che vanno dalla predicazione in tantissime chiese, parchi e conventi alla carica di Parroco di San Tommaso d’Aquino e di Santa Margherita Maria per dodici anni complessivamente.

Nel 1998 realizzo un suo accarezzato sogno di molti anni inaugurando l’Ardorini Village di Woodbridge, che e` allo stesso tempo una Casa Religiosa, un Seminario, un Santuario alla Madonna e a San Francesco di Paola e un centro comunitario al quale fanno riferimento molti gruppi non solo calabresi, tra i quali di spicco il Montalto Uffugo Club, il Mangone, Santo Stefano e Piano Lago Social Club e Rogliano Social Club. 

Nel Seminario hanno studiato e si sono formati molti giovani, di cui diversi sono diventati sacerdoti.

 

 

 


 

 

PG

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.302 secondi
Powered by Asmenet Calabria